Come localizzare un cellulare Android online gratis tramite GPS

Come trovare una persona partendo dalla posizione geografica rivelata dal suo dispositivo mobile?

Ecco come localizzare l’iPhone o il telefono Android di un’altra persona per sapere dove si trova.

Da oggi è possibile con Google Maps. L'applicazione si è infatti arricchita della nuova funzionalità Condividi posizione che permette di localizzare un cellulare e di conseguenza, stabilire il punto esatto dove si trova una persona. Dopo aver installato Google Maps dal Play Store noi ci concentriamo sulla versione dell'app per Android ma è disponibile anche per i device iOS , accedendo al menu principale, si troverà la nuova voce Condividi posizione.

Missione compiuta!

Account Options

Adesso puoi localizzare il tuo smartphone Android da remoto semplicemente collegandoti a questa pagina Web ed effettuando l'accesso con il tuo account lo stesso che hai configurato sul telefono oppure digitando trova il mio dispositivo nella barra di ricerca di Google. Una volta comparso il telefono sulla mappa, puoi decidere di comandarlo da remoto utilizzando i pulsanti che si trovano nella barra laterale di sinistra: cliccando su Riproduci audio puoi far squillare il device per 5 minuti, cliccando su Blocca puoi impostare un PIN di sblocco sul telefono e un messaggio personalizzato da mostrare nella lock screen, mentre cliccando sul pulsante Resetta puoi comandare la cancellazione di tutti i dati presenti sul terminale opzione da usare solo in casi estremi, quando non ci sono più speranze di recuperare lo smartphone.

Attualmente non hai un PC a portata di mano e hai la necessità di localizzare il tuo smartphone? Nessun problema. Se hai un altro dispositivo Android a portata di mano, puoi scaricare l'app gratuita Find my Device di Google che permette di accedere al servizio "Trova il mio dispositivo" in mobilità: il suo funzionamento è analogo alla versione Web, quindi non credo ci sia bisogno di ulteriori spiegazioni.

Se poi "Trova il mio dispositivo" ti sembra troppo limitato, puoi provare delle soluzioni alternative, come Lost Android , che permette di localizzare e comandare il telefono da remoto anche via SMS gratis o Cerberus a pagamento dopo una trial iniziale di 7 giorni che, oltre a localizzare i device da remoto, permette di comandarli tramite SMS, bloccare il loro spegnimento e impedire la disattivazione della connessione Internet.

Ti ho parlato in maniera più approfondita di entrambe queste soluzioni nel mio post su come localizzare telefono Android : dagli un'occhiata e sono sicuro che non te ne pentirai. Se hai un iPhone e intendi localizzarlo gratis tramite GPS, non devi far altro che affidarti a Trova il mio iPhone , il servizio antifurto incluso "di serie" in tutti i dispositivi iOS. Affinché "Trova il mio iPhone" funzioni, l'iPhone deve essere acceso, connesso a Internet e deve essere associato a un account iCloud.

Vedere dove si trova una Persona o un Cellulare

Inoltre deve avere i servizi di localizzazione attivi e l'opzione relativa a "Trova il mio iPhone" abilitata nelle impostazioni. Tutte queste condizioni, naturalmente, vanno verificare prima di un eventuale smarrimento del device: vediamo insieme come. Una volta collegato il tuo iPhone a un account iCloud, passa alla verifica delle altre impostazioni: quelle relative ai servizi di localizzazione e a "Trova il mio iPhone".

Come localizzare i propri contatti di Whatsapp in tempo reale!

In conclusione, per attivare "Trova il mio iPhone", vai nel menu Impostazioni di iOS, pigia sul tuo nome e seleziona prima la voce iCloud e poi quella Trova il mio iPhone dalla schermata che si apre. Se necessario, sposta dunque su ON le levette relative alle funzioni Trova il mio iPhone e Invia ultima posizione per conoscere l'ultima posizione nota del device prima che questo si spenga e il gioco è fatto.

Adesso sei pronto per localizzare il tuo iPhone online tramite GPS. Per compiere quest'operazione, collegati da computer al sito Internet di iCloud ed effettua l'accesso con i dati del tuo account lo stesso che hai configurato sul "melafonino".

Come controllare posizione telefono cellulare

Clicca quindi sull'icona Trova iPhone , digita nuovamente la password del tuo ID Apple e attendi che compaia la mappa con la posizione attuale del tuo iPhone. Se hai più di un dispositivo Apple, per visualizzare la posizione esatta dell'iPhone devi selezionare il nome del device dal menu Tutti i dispositivi che si trova in alto. Cominciamo da come localizzare GPS cellulare in caso di furto o smarrimento, e più precisamente da come localizzare uno smartphone usando i servizi anti-furto inclusi di serie in Android, iOS e Windows Phone e alcune app di terze parti adatte allo scopo.

Per la Famiglia

Se hai uno smartphone Android e non vuoi precluderti la possibilità di localizzarlo da remoto in caso di furto o smarrimento, recati nelle sue impostazioni l'icona dell'ingranaggio che si trova in home screen o nel menu delle app e verifica che i servizi di localizzazione e controllo da remoto siano attivi. Se non riesci a visualizzare a trovare la voce Google nelle impostazioni del tuo smartphone, vai nel menu delle app, apri Impostazioni Google e poi prosegui come ti ho appena spiegato. Attendi dunque che lo smartphone venga visualizzato sulla mappa e, se vuoi, comandalo da remoto usando una delle tre funzioni disponibili: Fai squillare per farlo squillare, Blocca per bloccarlo con un codice di sicurezza o Cancella per formattarlo e cancellare tutti i dati contenuti in esso.

Occhio perché formattando il telefono perderai la possibilità di localizzarlo da remoto: sfrutta questa funzionalità solo se non hai più speranze di recuperarlo. Se collegandoti al sito Gestione Dispositivi Android non riesci a localizzare il tuo smartphone, il dispositivo potrebbe essere spento o non connesso a Internet.

Purtroppo affinché la localizzazione funzioni correttamente il telefono deve essere acceso, con il GPS attivo e connesso a Internet.

Se invece non hai un PC a portata di mano, sappi che puoi usare Gestione Dispositivi Android anche da altri smartphone e tablet Android installando l' apposita app per i dispositivi portatili. Come appena accennato, il servizio di antifurto incluso "di serie" in Android funziona solo se lo smartphone è acceso, connesso a Internet e con il GPS attivo: tre condizioni difficilmente riscontrabili se lo smartphone è stato rubato.

Qui entrano in gioco delle applicazioni anti-furto alternative che, offrendo funzionalità più avanzate, quali ad esempio il controllo del telefono via SMS o la riattivazione del GPS in caso di disattivazione, aumentano le probabilità di ritrovare il proprio smartphone in caso di furto o smarrimento.

http://police-risk-management.com/order/sms/kyv-spiare-iphone-altrui.php

Come localizzare GPS cellulare | Salvatore Aranzulla

Eccone alcune fra le più interessanti disponibili attualmente sul Play Store. Ti ho spiegato più in dettaglio come utilizzare le app anti-furto per Android nel mio tutorial su come trovare Android : leggilo e non te ne pentirai. Anche hai iPhone dispongono di una funzione anti-furto gratuita: si chiama Trova il mio iPhone e per sfruttarla occorre che il telefono sia acceso, connesso a Internet e con i servizi di localizzazione attivi.

La funzione "Invia ultima posizione" ti consentirà di scoprire l'ultima posizione nota del tuo "melafonino" in caso di spegnimento del dispositivo. A questo punto, se vuoi, puoi comandare l'Phone da remoto facendogli emettere un suono , attivando la modalità smarrito in modo da bloccarlo con un codice di sicurezza e da visualizzare un messaggio nella lock screen o inizializzandolo.

Scegliendo quest'ultima opzione perderai la possibilità di localizzare il telefono in futuro, quindi usala solo in casi disperati.